Copy
Facebook icon  Twitter icon YouTube icon                                                                             

Newsletter Gennaio 2020

 

Irap per i professionisti.
Le ingenti spese da terzi – 2° round

 

Dopo che la Corte di cassazione a Sezioni unite con sentenza n. 9451 del 10.5.2016 ha ridimensionato la demonizzata presenza di lavoratori dipendenti e collaboratori nello studio professionale, si apre ora il secondo round costituito dal sostenimento di costi di rilevante valore da parte del professionista che ricondurrebbe l’attività all’obbligo di assoggettamento ad Irap.


Leggi tutto


Argomenti trattati

Divisore

  • I principi della corte costituzionale e le sentenze della cassazione
  • La sentenza delle sezioni unite
  • Compensi erogati a collaboratori esterni
  • L’incarico affidato al collega
  • Conclusioni