Copy

#RISCALDAMENTO MENTALE
Buona Domenica 🌈  Versione leggera di Paganini non Ripete, la settimana è stata interamente dedicata ai Fantasmi della Villa, l’opera che abbiamo messo in scena al Teatro 7 - Vedi la Locandina. Voglio però, segnalarti alcune contraddizioni dell’idea di sostenibilità che stiamo sviluppando in occidente. Rivedi anche la puntata di L'Aria che Tira su La7. 
Il meglio del futuro in Architettura, Arte, e Design, c’è sempre. E' la Road to the Future...

SAVE THE DATE I - 22-23 GIUGNO ORE 21 - TEATRO 7 - I FANTASMI DELLA VILLA  >>>

SAVE THE DATE  II - 24 GIUGNO ORE 17 - ROMA - IL FUTURO DELLA UE IL RICORDO DI UN PENSATORE  >>>
VIAGGIARE   di meno per ridurre l'INQUINAMENTO. Meno conferenze, convention, e incontri vari, e più video o conference call, meeting virtuali e incontri a distanza. O si ritorna al treno. Questo è il nuovo MANTRA delle aziende e delle organizzazioni internazionali: contribuire a ridurre le emissioni di CO2. Si seguono dei punteggi, superati i quali si interrompono i viaggi o si sceglie altro. 

MA…GLI ACQUISTI ONLINE   via Amazon per esempio, crescono. Ci muoviamo meno noi, ma viaggiano di più i pacchi con i nostri oggetti. 
Il report sulla sostenibilità di UPS dimostra che nel 2017 uno dei principali protagonisti del boom dell’e-commerce ha emesso 13,8 milioni di tonnellate metriche di CO2 per consegnare 5,1 miliardi di pacchi (terra, aria). Erano 4,3 nel 2016. FedEx ne ha emesse addirittura 15,1. 

Un nuovo studio sui GHIACCIAI dell’Himalaya, ha scoperto che dal 2000 i ghiacci tra le regioni della Cina, Bhutan, India e Nepal si sono sciolti a velocità doppia rispetto ai 25 anni precedenti. Questa tendenza è collegata all’aumento della temperatura dell’aria. 

PERCHE’ E’ IMPORTANTE?   La regione ospita così tanto ghiaccio che è anche chiamata come il Terzo Polo. Il deflusso dallo scioglimento del ghiaccio alimenta alcune delle nazioni più popolose sulla Terra e il destino di questi ghiacciai si intreccia quindi con la capacità di questa regione di sostenere un'alta crescita della popolazione e di evitare conflitti a causa di risorse idriche sempre più stressate.

Nel frattempo le Nazioni Unite prevedono che  nel 2050 sulla TERRA ci saranno 9,7 miliardi di persone. E’ una stima leggermente inferiore alla precedente. L’India supererà la Cina diventando la regione più popolosa intorno al 2017. 
Il tasso di crescita della popolazione continuerà a rallentare, per fortuna. Dal 2010 la popolazione è diminuita in 27 paesi: si fugge dalle guerre e dalle carestie alla ricerca di una vita migliore. 

Buona settimana da Roma 🙏
Paga
Share
Forward
Share
RECENTLY
DISCUSSION FOR THOUGHTS
>>> Ricordiamo il pensiero di R. Dahrendorf. Partecipa anche tu. 

Sustainable Aircraft
ARCHITECTURE

Speed Station
SMART LIFE

Pride Month (circular)
ART & DESIGN FESTIVAL

San Francisco Design Week
STUNNING UNIVERSE

Jupiter
Visit #PNR at pietropaganini.it
Copyright © 2019 Pietro Paganini, All rights reserved.

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

Email Marketing Powered by Mailchimp