Copy
Credito d'imposta locazioni
Carissimi,

il 6 giugno l’Agenzia delle Entrate ha diramato i chiarimenti in merito all’utilizzo della misura agevolativa del credito di imposta concesso per i canoni di locazioni e di leasing immobiliare corrisposti nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020
 
Sono ovviamente confermate le condizioni disposte dalla legge e cioè:
  • Soggetti destinatari sono tutte le imprese e professionisti aventi ricavi o compensi non superiori a 5 milioni di euro nell’anno 2019
  • Riduzione del fatturato del 50% per ciascuno dei mesi interessati (l’agevolazione può applicarsi anche per un solo mese)
  • Avvenuto pagamento del canone di locazione al locatario 
  • Modalità di utilizzo: indicazione in F24 nella sezione “Erario” indicando il codice tributo 6920, anno di imposta 2020 (ovviamente da utilizzare nella colonna “crediti”) del 60% del credito di imposta maturato a partire dalla data di pagamento dei canoni di locazione.
  • Rilevazione contabile: nella data di pagamento del canone di locazione che dà diritto alla fruizione del credito di imposta del 60%, può essere effettuata la registrazione contabile del credito come segue: 
Crediti v/erario per compensazioni (crediti)   a   Altri proventi e ricavi non imponibili (ricavi)
 
Esemplificando: nel mese di marzo, aprile e maggio 2020 viene rilevata una diminuzione di fatturato rispettivamente del 25% (marzo) 60% (aprile) e 70% (maggio).
Premesso che il canone  mensile di locazione è pari ad € 10.000, il credito di imposta potenzialmente spettante è pari a € 12.000. I canoni di locazione di marzo e aprile sono stati corrisposti in data odierna (8 giugno) mentre il canone di maggio verrà pagato in data 30 giugno, pertanto l’importo compensabile nel modello F24 avente scadenza il 16 giugno sarà di € 6.000 (calcolato sul canone di aprile) mentre successivamente al pagamento del canone di maggio potranno essere compensati i successivi € 6.000.
L’F24, ricomprendendo un credito di imposta in compensazione, andrà ovviamente presentato in via telematica attraverso il sistema Entratel/Fisconline, sia direttamente dall’impresa/lavoratore autonomo che mediante un intermediario abilitato.
 
Cordialmente
 
CLAUDIO TRONI
DIREZIONE MARKETING & COMUNICAZIONE

 
Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Seguici su LinkedIn
Visita il nostro sito web

Copyright © 2020 Made Italia S.p.A., All rights reserved.
Email Marketing Powered by Mailchimp